Le lezioni da imparare…

Le lezioni da imparare…

Risposta alle vostre domande sul fatto che le situazioni continuano a ripresentarsi continuamente: Ciò che attiri è strettamente connesso con ciò che devi imparare. Le situazioni si ripresentano sempre sotto forma di test, come una specie di prova karmica per vedere se continui a reagire come prima. E se reagisci esattamente come prima, tu non passi il test e vieni rimandato a settembre, ed allora attirerai a te, di nuovo e sempre di nuovo, le stesse identiche situazioni. Non fissarti troppo sulle situazioni, ma osserva invece la tua reazione. Osserva e comprendi la natura della tua reazione… è questa che...

Read More
La gente della Via…

La gente della Via…

L’uomo e la donna di consapevolezza vivono in maniera arrendevole fluendo con la vita e non si fissano da nessuna parte; non sono introversi e non sono estroversi, ma si muovono secondo ciò che richiede il momento presente; non sono attivi e non sono passivi… nel senso classico del termine; non seguono regole o morali altrui, ma vivono liberi seguendo loro consapevolezza e cuore. L’uomo e la donna di consapevolezza si muovono agilmente dal centro alla periferia e dalla periferia al centro; dall‘Essere interiore alla personalità, e dalla personalità all Essere interiore. L’uomo e la donna di consapevolezza possono essere...

Read More
Note e riflessioni sulla sofferenza…

Note e riflessioni sulla sofferenza…

Perché è così difficile eliminare la sofferenza e i nostri lati negativi?La risposta è semplice: “Perché ci piacciono”. Nessuno conserva qualcosa che non gli piace o che ritiene “sporco” o realmente “negativo”, come nessuno se ne va in giro con una macchia di caffè su di una camicia bianca. Ritornerà a casa per pulire la macchia perché non la desidera sulla camicia. Alle volte abbiamo delle macchie sul retro della camicia (sulla schiena)… ed allora forse qualcuno ce lo farà notare e di nuovo faremo qualcosa per eliminare lo sporco. Non ci piace lo sporco e facciamo in modo da...

Read More
Nota sull’apprendimento nella Via…

Nota sull’apprendimento nella Via…

Ci sono molti fattori che possono ostacolare un sano apprendimento e un buon livello di comprensione, che alla fine, stanno a significare una cosa sola: “evoluzione, crescita e cambiamento positivo”. Il primo fattore da non sottovalutare è la corretta motivazione e qui si intende: “essere consapevoli della motivazione profonda che ci spinge in una certa direzione”. Troppo spesso la motivazione è solo un’idea, un’ideale che ci piacerebbe vivere, e così ci vediamo proiettati in un film dove mi vedo perfetto, consapevole, amorevole, illuminato, santo…con tutti che mi stanno intorno in adorazione, mentre in realtà, il mio modo di vivere, di...

Read More
Indagare e comprendere la natura profonda della sofferenza…

Indagare e comprendere la natura profonda della sofferenza…

Se vogliamo indagare sulle cause profonde della sofferenza, per liberarcene, dovremo indagare su questi fattori:1. Sulla natura dell’impermanenza; ovvero, che tutto cambia e nulla rimane mai lo stesso. 2. Sul meccanismo dell’attaccamento e dell’identificazione.3. Sul nostro non riuscire a dimorare nel momento presente.4. Sul non accettare la realtà del cambiamento, dell’invecchiamento, della malattia e della morte.5. Sul nostro fuggire la realtà oggettiva per vivere in continui stati illusori.6. Sulla realtà dell’interdipendenza; ovvero, che tutto e tutti siamo collegati, ad esempio: che non puoi fare del male a qualcuno senza causare del male anche a te stesso. Vedi anche la legge di...

Read More
Ostacoli allo sviluppo della comprensione e percezione…

Ostacoli allo sviluppo della comprensione e percezione…

Fattori che limitano l’accesso alla comprensione profonda e quindi alla trasformazione: Orgoglio: tendenza a pensare di non aver bisogno di cambiare, di migliorare, di non aver bisogno degli altri, degli insegnanti, tendenza a voler fare tutto da soli, non chiedere mai aiuto o chiederlo indirettamente o con arroganza. Vanità: tendenza a pensare di sapere o comprendere delle cose quando in realtà …pensiamo solo di saperle. Vivere di idee, opinioni e pensieri presi a prestito. Niente è realmente frutto di una nostra comprensione personale o esperienza diretta e profonda. Vogliamo in pratica dare l’idea agli altri di sapere e di conoscere,...

Read More
Specchietti per le allodole…

Specchietti per le allodole…

Quando Colombo approdò sulla costa delle Americhe, affascinò i nativi che gli vennero incontro regalandogli perline, specchietti, pettini, bottoni, ed altri oggetti simili, ma le sue intenzioni erano altre. Allo stesso modo, anche molti orientali hanno portato in occidente sistemi spirituali e yogici che hanno affascinato noialtri nativi.  Ma come si dice: non è oro tutto ciò che luccica. Ciò che ci è arrivato non rappresenta sempre e comunque una garanzia di qualità solo perché viene da una cultura orientale o perché vecchia di millenni; dobbiamo tenere conto anche della degenerazione che si produce nel tempo… non sempre le cose,...

Read More
L’uso della parola consapevole…

L’uso della parola consapevole…

Nell’uso della parola consapevole, come anche nell’uso della scrittura consapevole, si sa sempre cosa e come evocare negli altri, e, sopratutto, a quale scopo: a) scopo che dipende dal momento; b) scopo che dipende da chi legge o ascolta; c) scopo che dipende dalla direzione che si vuole dare all’insegnamento/interazione energetica secondo il livello di coscienza delle persone con le quali si sta interagendo. E quindi, si può scrivere per vari motivi… Una tecnica, una delle tante, è quella di scrivere per evocare delle emozioni sgradevoli in chi legge (emozioni che nascondeva nel suo subconscio) ferendo consapevolmente il suo ego con un colpo...

Read More
Presentazione del nostro libro a Pordenone

Presentazione del nostro libro a Pordenone

Info. Maria 339-6033374 Domenica 27 OttobreAlla fine del seminario, dalle ore 18.30 alle 19.30 ci sarà la presentazione del libro: “UNA VOCE SENZA TEMPO” di Roberto Potocniak, Massimiliano Cantone, e con la collaborazione di Serena De Pasquale – Il primo di una serie di libri sul LAVORO INTERIORE, teoria e pratica. Centro Studi Umanistici

Read More
Prossimi seminari di Meditazione Attiva a Pordenone…

Prossimi seminari di Meditazione Attiva a Pordenone…

PROSSIMI INCONTRI DI MEDITAZIONE ATTIVA A PORDENONE Info e prenotazioni Maria 339-6033374 Sabato 26 Ottobre – dalle 9.30 alle 18.00 – Seminario di Meditazione Attiva con Roberto Potocniak, Marco Valente, Massimiliano Cantone, Serena De Pasquale.Titolo del seminario: “RISCOPRIRE IL DONO RICEVUTO DAL CIELO”. Un profondo lavoro di ascolto per mettersi in contatto con le proprie qualità interiori, talenti e possibilità. Domenica 27 Ottobre – dalle 9.30 alle 18.00 – Seminario di Meditazione Attiva con Roberto Potocniak, Marco Valente, Massimiliano Cantone, Serena De Pasquale.Titolo del seminario: “LA MORTE, IL BARDO E L’IMPERMANENZA” Comprendere ed accettare la natura dell’interdipendenza e del continuo...

Read More