WAKE UP!

WAKE UP!

Sono aperte le pre-iscrizioni alla MASTER CLASS di formazione interiore e di crescita personale con Roberto Potocniak suddivisa in lezioni/moduli: conoscenze, suggerimenti e metodologie per trasformare in positivo la tua vita. Ora è arrivato il momento di tirarsi su le maniche perché a breve inizieremo un viaggio assieme; parlo di studio, riflessione, osservazione, confronto, compiti per casa e moltissima pratica online tramite la piattaforma webinar… con due sessioni al mese di circa 2 ore e mezza che continueranno nel tempo… Per Info. e pre-iscrizioni – scrivete alla mail: potocniak@libero.it dove vi forniremo tutte le istruzioni. Posti limitati. Master Class di...

Read more...
Prima di voler cambiare qualcosa in se stessi dobbiamo capire…

Prima di voler cambiare qualcosa in se stessi dobbiamo capire…

Prima di voler cambiare qualcosaPrima di poter cambiare qualcosaBisogna prima comprendere.Il Lavoro su se stessi inizia con l’osservazione e lo studio di sé. Si dovrebbe imparare a studiare se stessi. CONOSCI TE STESSO Cosa non facile se non riceviamo e poi applichiamo le corrette istruzioni. Lo studio di sé…è lo studio di sé…non è giudicare se stessi, non è confrontare, non è collocare se stessi secondo una o un’altra categoria, non è sopravalutare o sottovalutare se stessi, ed inoltre: non possiamo usare delle linee guida e delle modalità se non quelle indicate dalla Scuola. Perché? 1. Perché i parametri che...

Read More
Crescere…

Crescere…

Bisogna comprendere i fenomeni liberi da pregiudizi e condizionamenti, ma con consapevolezza e intelligenza. Nessuno può farti crescere, maturare, evolvere.Nessuno potrà sviluppare in te qualità come l’amore, la consapevolezza, la compassione. Questo dovrà essere frutto dei tuoi sforzi interiori.Nessuno ti potrà mai dare queste qualità.Te le dovrai guadagnare. Essere se stessi porta a diventare qualcosa, qualcuno.Ma, questo diventare nasce dalla gioia, dalla creatività, dalla continua scoperta di sé, e non dalla competizione, e dal bisogno di dimostrare. Osservate: la crescita e il diventare qualcosa o qualcuno, è in relazione solo con sé stessi: è un fenomeno naturale; la tua naturale...

Read More
Riflessioni per i ricercatori…

Riflessioni per i ricercatori…

Quando uno dice: è difficile, ricorda che egli sta parlando per se stesso, non per gli altri.È come per la storia della volpe e dell’uva.Molte volte dietro a questa affermazione se ne nasconde un altra: “Se non ci riesco io, allora non ci riuscirà nessuno, nessuno potrebbe riuscirci.”.Per questo che non si sente mai affermare: “Per me questo risulta difficile, io non ci riesco, ma magari qualcun altro si, chissà “. Troppo zucchero fa venire il diabete, e troppo piccante infiamma lo stomaco e l’intestino. Il segreto sta nel giusto dosaggio e nell’alternanza dei sapori; per nutrire il corpo devi...

Read More
L’osservazione di sé…

L’osservazione di sé…

OSSERVAZIONE DI SE’ E TRASFORMAZIONE Sono in molti a chiedere su come liberarsi dalla rabbia, dalla gelosia, dalla frustrazione, dall’egoismo e dalle emozioni negative tutte, e la risposta è una soltanto: diventa più consapevole, diventa un po’ più amorevole, accetta te stesso, osserva e comprendi te stesso, non combattere te stesso, non giudicare te stesso. Il segreto della consapevolezza e cuore sta nell’osservazione consapevole nel qui e ora, questo produce trasformazione. Non nel giudizio, non nel paragone, non nella valutazione, non nel pensare. Osservare porta a trasformare ciò che si osserva. A volte lentamente, a volte velocemente. Ma accade inevitabilmente...

Read More
Relazioni consapevoli nel Lavoro su se stessi…

Relazioni consapevoli nel Lavoro su se stessi…

Dal momento che ogni cosa evolve, involve o ristagna, una relazione può dirsi “relazione” solo se evolve da un’Ottava inferiore verso un’Ottava superiore, quindi: solo se non ristagna e se non involve. Non c’è relazione quando c’è ristagno.Non c’è relazione quando si involve, ci si chiude e si comincia a combattere il partner, l’amico, il socio. L’evoluzione della relazione, qualsiasi tipo di relazione, richiede una Terza Forza armonizzante per riuscire a generare una Triade Creativa e Rigenerativa. Un’Ottava superiore. “NULLA PUO RIMANERE SEMPRE ALLO STESSO LIVELLO” E questa è una legge… Quindi…Se l’attrazione fisica e l’energia sessuale iniziale, come Terza...

Read More
Il lavoro di Scuola sulla frammentazione…

Il lavoro di Scuola sulla frammentazione…

Finché il tuo Essere non diverrà cosciente e tu non avrai raggiunto un certo grado d‘integrazione e di armonizzazione interiore, continuerai a vivere scisso sia dentro che fuori, causa prima della maggior parte dei conflitti e delle sofferenze umane: molti dei nostri conflitti irrisolti presenti a livello subconscio trovano sfogo nel cercare qualcosa o qualcuno contro cui combattere e lottare, vedi qui il meccanismo della proiezione esterna del conflitto presente a livello subconscio. Maggiore la frammentazione interna, maggiore sarà lo stato di separazione ed il senso di solitudine che si proverà al proprio interno, e questo lo si prova, il...

Read More
Lasciali passare…

Lasciali passare…

Lascia spazio, lascia passare tutti quelli che stanno lì a voler dimostrare, a voler combattere e a competere.Lasciali passare, lasciati superare, lasciati giudicare, lasciati umiliare e rimani ultimo tra gli ultimi.Lasciali godere…Vivi il momento presente, goditi il tuo spazio vitale.Utilizza saggiamente i tuoi sensi e tutto il tempo che ti rimane, sii presente a te stesso.Combattere gli altri non fa che sottolineare il proprio ego, la propria frustrazione, la propria infelicità.Chi è felice crea, chi è frustrato distrugge.Chi è felice in sé stesso non perde il suo tempo a distruggere gli altri, semmai li aiuta, quando ritiene che sia il...

Read More
La persona libera…

La persona libera…

Una persona felice ed autonoma dà sempre fastidio. Una persona che è felice in sé stessa, che non fa più dipendere la propria felicità dagli altri, ma dal proprio stato interiore di consapevolezza, di amore ed armonia. Non la puoi controllare. Non la puoi manipolare. Non puoi pretendere niente da lei. Non si fa più agganciare… Ti vuole bene, ma non la puoi più ricattare. Non ha bisogno di te… Gode della tua compagnia ma non ne ha bisogno, non dipende più da te. Ha piacere di condividere, ma non ne ha il bisogno, la necessità. Piacere e bisogno sono...

Read More
Riflessioni per i ricercatori…

Riflessioni per i ricercatori…

Sei pronto ad insegnare (nel campo delle discipline interiori) solo quando non senti più alcun desiderio di insegnare.Sei pronto ad aiutare gli altri (come terapeuta e guaritore) solo quando non senti più alcun bisogno di aiutare gli altri.Puoi essere d’aiuto solo quando sei libero dentro.Quando non c’è più alcuna pretesa di essere, di dimostrare, di avere.Il bisogno di insegnare, il bisogno di aiutare, il bisogno di essere qualcuno per gli altri, non è che uno dei tanto giochi di potere dell’ego-personalità. Alcuni diventano degli artisti attraverso le loro funzioni, come i grandi geni della pittura, della musica, della matematica, della scrittura,...

Read More