IL RISPETTO E L’ACCETTAZIONE DI SE’

IL RISPETTO E L’ACCETTAZIONE DI SE’

Osserva: dove non c’è amore, rispetto, e accettazione in se stessi, esiste un certo senso d’inferiorità, un senso di vuoto, una mancanza, un buco. Per riempire questo vuoto e questa mancanza di amore, ognuno dentro di sé, sente la spinta, già da piccolo, a diventare qualcuno, a diventare speciale, il migliore, il più bravo, il più bello, il più buono, più altruista, il più santo, oppure: il più, ricco, potente, famoso. Da li nasce spesso la competizione, la rivalità, l’invidia e la gelosia, l’avidità, l’orgoglio, la vanità e l’egocentrismo, oppure frustrazione, delusione, depressione. Tutti, in un modo o nell’altro sono...

Leggi di più